Collane > Ricerche di Etnografia e Storia > CARI SIGNORI CHE STATE AD ASCOLTARE
88-86509-52-9
Prezzo:  29,00 € carrello

ISBN 88-86509-52-9


Formato 24 x 22,5 cm.
282 pagine
139 spartiti - Contiene CD musicale

Stampa  la Scheda Libro

stampante

Massimo Pirovano
CARI SIGNORI CHE STATE AD ASCOLTARE
Il canto popolare tradizionale nella Brianza lecchese


Il canto di tradizione orale, dopo un periodo di notevole trasformazione che ha riguardato i materiali più consistenti diffusi dal canto in filanda, appare anche nella Brianza settentrionale e nel Lecchese generalmente indebolito nella sua presenza, o addirittura avviato a scomparire. Le sue tracce si conservano presso particolari famiglie, portatrici di una tradizione esecutiva meno labile, proprio perché di gruppo, o presso circoli di anziani che si ritrovano in forma più o meno istituzionalizzata. Le registrazioni ‘sul campo’ presentate in questo volume, anche attraverso un cd audio di esecuzioni originali, mostrano una grande varietà di generi, di funzioni e di occasioni in cui si cantava: ballate, canzoni da cantastorie, canti di lavoro, canti rituali, canti sociali, canti religiosi, spesso confluiti nei repertori di osteria, estremo ‘rifugio della cultura popolare’. Dei 139 canti si danno la traduzione, la trascrizione musicale affidata ad uno specialista di etnomusicologia e le note di spiegazione e di comparazione con altre raccolte edite a stampa o su disco, che possono fornire lo spunto per sviluppare studi di carattere monografico sui vari temi del folklore musicale, oltre che sulle epoche e sulle società che questi canti hanno espresso.