Collane > Ricerche di Etnografia e Storia > STREGHERIE E MALEFICI
88-86509-55-3
Prezzo:  20,00 € carrello

ISBN 88-86509-55-3


Formato 24 x 22,5 cm.
192 pagine
76 illustrazioni

Stampa  la Scheda Libro

stampante

Natale Perego
STREGHERIE E MALEFICI
Paure, superstizioni, fatti miracolosi a Lecco e nella Brianza del Cinquecento e Seicento.


Secoli travagliati il XVI e il XVII per la terra lombarda. Da una parte il Cardinale Carlo Borromeo teso con tutte le sue forze a realizzare gli obiettivi della Controriforma, dall’altra un popolo intriso di religiosità pagana, incline a subire il fascino di magie e suggestioni oscure. Stregherie e Malefici attraversano la vita quotidiana di questa gente segnata dalle traversie di un’esistenza aspra e spesso difficile da accettare. Ecco allora il bisogno del “mistero”. Accuse di stregoneria, apparizioni miracolose, formule magiche scandiscono il tempo di un universo a metà strada tra religione e superstizione. Quest’opera, avvalendosi di documenti inediti, analizza con grande vivacità al­cu­ni aspetti di quella religiosità po­polare i cui legami con il presente perdurano più di quanto i nostri attuali costumi di vita lascino trasparire.