Collane > > I Promessi Sposi (Stòria milanesa del sécul XVII)
88-97594-11-6
Prezzo:  28,00 € carrello

ISBN 88-97594-11-6


Formato 17x24 cm
432 pagine e CD audio
34 immagini a colori

Stampa  la Scheda Libro

stampante

Gianfranco Scotti
I Promessi Sposi (Stòria milanesa del sécul XVII)
Vultaa in dialètt de Lècch da Gianfranco Scotti


Nessuno meglio di Gianfranco Scotti poteva concepire l'impresa di tradurre integralmente I Promessi Sposi nel dialetto lecchese. Già autore (insieme ad Angelo Biella, Virginia Favaro Lanzetti e Luciana Mondini) del Vocabolario Italiano-Lecchese e Lecchese-Italiano, Gianfranco Scotti è certamente oggi il più attento conoscitore di questo dialetto, che accomuna chi vive nel capoluogo della nostra provincia. A partire da questa sua indubbia competenza, ha concepito e portato a termine la traduzione dell'immortale romanzo del Manzoni. In questo modo, Scotti ha ridato a Renzo e Lucia, ad Agnese e Perpetua e a tanti altri personaggi, la loro lingua; ha voluto usare un dialetto a rischio di estinzione per permetterci di riscoprire il romazo attraverso nuove coloriture linguistiche. Un'operazione ardita, il cui egregio risultato è questo volume dall'indubbio fascino. Del resto solo Gianfranco Scotti poteva restituirci I Promessi Sposi vultaa in dialètt de Lècch.